GLI ABITANTI DI DERMULO NEL 1670

   

 

ABITANTI 1554 ABITANTI 1620 ABITANTI 1710 ABITANTI 1780 ABITANTI 1830 ABITANTI 1880 ABITANTI 1921

 

Per ricostruire i nominativi delle persone che abitavano a Dermulo nel 1670 mi sono avvalso, oltre che alle registrazioni parrocchiali e altri atti redatti in quel periodo, di due documenti del 1670 riguardanti adunanze di regola, dove sono elencati quasi tutti gli aventi diritto. Il numero degli abitanti Ŕ risultato di 86 unitÓ, ma Ŕ sicuramente sottostimato per tutti i limiti dovuti alla mancanza di censimenti ufficiali. Come giÓ espresso nella pagina relativa agli abitanti del 1620, aggiungendo un componente ad ogni famiglia si raggiungerebbero 106 abitanti, che ritengo un numero abbastanza attendibile. Ho ricompreso nell'elenco anche le case che molto probabilmente erano disabitate specificando a margine qualche informazione aggiuntiva.

Le seguenti abbreviazioni indicano i rapporti di parentela con il Capofamiglia: (m) sta per moglie, (f) per figlio/a, (fr) per fratello, (S) per sorella, (v) per vedovo/a, (p) per padre, (M) per madre, (s) per suocero/a, (n) per nipote, (z) per zio, (N) per nuora e (c) per cognato/a. 

 

 

CAPOFAMIGLIA ALTRI COMPONENTI NUM.COMP. CASA NOTE
?  

?

Casa n. 1


Ritengo che la casa non fosse disabitata, ma risulta difficile stabilire il nome dell'inquilino. La famiglia Guelmi, proprietaria da circa dieci anni della casa, doveva sicuramente  avere qualcuno di fiducia che accudisse i suoi beni, ossia un masadore, che potrebbe essere stato Vittore Massenza. La presenza di Vittore come testimone in un documento redatto in casa Guelmi nel 1680 e la propensione di questo ramo Massenza a ricoprire questo tipo di incarico forniscono due probabili indizi sulla sua presenza in casa. Ma non si pu˛ comunque escludere che invece la casa fosse abitata da altre persone, quali ad esempio Giacomo Mendini o Gregorio Endrizzi.
 

?  

?

Casa n. 2-3
Anche questa casa, nonostante le sue notevoli dimensioni, sembrerebbe essere stata disabitata.
 
GREGORIO ENDRIZZI
Anna N. (m)
Giovanni Endrizzi (f)

3 Casa n. 4
Gregorio abitava in questa casa (forse nella parte sud) almeno dal 1680, ma le probabilitÓ che vi abitasse molto tempo prima sono molto concrete.
MASSENZIA ved. ENDRIZZI
Giovanni Endrizzi (f)
Caterina Endrizzi (f)
Lucia Endrizzi (f)
Leonardo Endrizzi (c)
 

5

Casa n. 5-6

Massenzia Mendini, madre di Gregorio e vedova di Enrico Endrizzi, la cui data di morte non Ŕ nota, teoricamente dovrebbe essere stata ancora in vita nel 1670 Ŕ molto probabilmente abitava con i suoi figli in questa casa.

CIPRIANO INAMA
Domenica Micheli (m)
Giacomo Inama (f)
Lazzaro Inama (f)
Maria Caterina Inama (f)
Giacoma Inama (f)

6

Casa n. 7

 
MARINO INAMA Domenica Magnani (m)

2

Casa n. 7

Figlio del suddetto Cipriano era da poco sposato e non sembra che fossero ancora nati figli.

 
LUCIA INAMA

1

Casa n. 8
Lucia era figlia di Bartolomeo e Angela Busetti e forse visse nubile nella casa.

 
VALENTINO INAMA III Ursula Inama (S)
Anna Inama (S)
Lucia Inama (S)

4

Casa n. 8
Tutte le persone citate erano figli di Marino V e di Agnese. Non c'Ŕ nessuna sicurezza che nel 1670 abitassero ancora nella casa. Nel 1679 Valentino risiedeva a Verona.

 
LUCA MASSENZA
Lucia Valemi (m)
Gio. Domenico Massenza (f)
Ursula Massenza (f)
Bartolomeo Massenza (f)
 

5

Casa n. 11  
TOMMASO MASSENZA Marina Inama (m)
Giobatta Massenza (f)

3

Casa n. 11


 
GIOVANNI EMER Ludovica Cordini (m)
Giovanni Antonio Emer (f)
Maria Caterina Emer (f)

4

Casa n. 11


 
GIOVANNI BATTISTA INAMA
Maddalena Lorenzoni (m)
Valentino Inama
(f)
Bartolomeo Inama
(f)
Giobatta Inama
(f)
Ursula Inama (f)
Michele Inama (f)
Antonio Inama (f)
Agata Inama (f)

9

Casa n. 13-14 Giovanni Battista si era trasferito dalla casa natale n. 7-8, in questa casa. Nel 1670 Giovanni Battista risultava assente e fu sostituito nella regola dal figlio maggiore Bartolomeo.
TOMMASO MASSENZA
Maddalena Marinelli (m)
Giovanni Antonio Massenza (f)

3

Casa n. 15

 
CONCIO MASSENZA Ursula Bronzin (m)
Antonia Massenza (f)
Maria Massenza (f)

4

Casa n. 16
Forse Maria poteva giÓ essere maritata e quindi non presente. Il figlio Cipriano era morto nel 1668.
 
VITTORE MASSENZA Lucia Bertoldi (m)

2

Casa n. 1?

Casa n. 17-18


La presenza di Vittore Massenza nella casa n. 1 Ŕ dichiarata a titolo di ipotesi. La famiglia Guelmi, proprietaria da circa dieci anni della casa, doveva sicuramente  avere qualcuno di fiducia che accudisse i suoi beni, ossia un masadore, che ritengo potesse essere proprio il Massenza. La presenza di Vittore come testimone in un documento redatto in casa Guelmi nel 1680 e la propensione di questo ramo Massenza a ricoprire questo tipo di incarico forniscono due probabili indizi sulla presenza di Vittore in questa casa. Ma non possiamo escludere che Vittore vivesse invece nella sua casa n. 17-18.
 

?  
 

?

Casa n. 19
Casa vuota?
 
GIOVANNI ANTONIO PANIZZA Caterina Conci (m)
Pietro Panizza (f)
Giovanni Andrea Panizza (f)
Margherita Panizza (f)

5

Casa n. 20
La presenza di Giovanni Antonio a Dermulo non Ŕ del tutto sicura. Egli possedeva sicuramente questa parte di casa e pure il diritto di vicinato, ma non sono mai emerse prove sulla sua presenza stabile in paese. Figli ancora in casa o sposati??? Ipoteticamente la sua casa potrebbe essere stata abitata da Giacomo Mendini.
 
ANTONIO MENDINI
Lucia Inama (m)
Giacomo Antonio Mendini (f)
Antonio Mendini (f)
Ursula Mendini (f)
Barbara Mendini (f)

6

Casa n. 21

 
GIACOMO MENDINI Maria N. (m)
Giacomo Antonio Mendini (f)

3

Casa n. 21
Non Ŕ del tutto sicuro che Giacomo abitasse in questa casa, c'Ŕ una possibilitÓ che avesse occupato la casa n. 1 o la casa n. 20 dei Panizza.
 
CRISTOFORA Ved. MENDINI
Caterina Mendini (f)
Giovanni Mendini (f)
Nicol˛ Mendini (f)
Domenica Mendini (f)
Anna Maria Mendini (f)
Maria Mendini (f)
 

7

Casa n. 22 Cristofora era la vedova di Antonio fu Giovanni Mendini.
SIMONE CORDINI Maddalena Pollini (m)
Stefano Carlo Cordini (fr)
Giovanni Antonio Cordini (fr)

4

Casa n. 23

Dei due fratelli di Simone non c'Ŕ certezza della presenza.


 
?  

?

Casa n. 24


Casa vuota?
 

SILVESTRO INAMA
Barbara Bonadiman (m)
Giacomo Inama (f)
Giovanni Inama (f)
Caterina Inama (f)

5

Casa n. 25


Silvestro aveva stipulato un affitto di 10 anni del maso Betta.
 

VITTORE INAMA
Anna Maria Busetti (m)
Giovanni Giacomo Inama (f)
Giovanni Inama (f)
Silvestro Inama (f)
Barbara Inama (f)
Clara Inama (f)

7

Casa n. 26
Vittore era il figlio del sopraccitato Silvestro.

 
?  

?

Casa n. 27


La casa in quell'anno era quasi sicuramente vuota.
 

TOTALE

NUM. MINIMO CERTO DI ABITANTI: 86

NUMERO DI ABITANTI PROBABILE:    106

 

 

ABITANTI 1554 ABITANTI 1620 ABITANTI 1710 ABITANTI 1780 ABITANTI 1830 ABITANTI 1880 ABITANTI 1921